About the artist

Brita Seifert, Maga con pastelli e matite colorate In ogni opera cerca di incorporare un'emozione riconoscibile, spesso cose della vita quotidiana con una certa espressività che è molto rilevante per le immagini fantastiche, erotiche e magicamente realistiche. Il lavoro di Brita è principalmente ispirato dalla musica, dai viaggi e dalle esperienze personali. Brita Seifert ha iniziato a... Read moreBrita Seifert, Maga con pastelli e matite colorate In ogni opera cerca di incorporare un'emozione riconoscibile, spesso cose della vita quotidiana con una certa espressività che è molto rilevante per le immagini fantastiche, erotiche e magicamente realistiche. Il lavoro di Brita è principalmente ispirato dalla musica, dai viaggi e dalle esperienze personali. Brita Seifert ha iniziato a disegnare con carta e matita nel 1980, ha disegnato modelli per tre anni prima di essere ammessa all'accademia di grafica e illustrazione a Lipsia, dove è stata allieva del Prof. dr. Heinz Wagner e Werner Hennig. Dal 1988 al 1989 ha frequentato anche l'Accademia di Arti Visive a Berlino. Dal 1989 al 1992 Brita Seifert ha vissuto in Italia e lì è stata ispirata da Leonardo Da Vinci e Albrecht Dürer, tra gli altri, ma anche da pittori contemporanei come Bruno Di Maio e Walter Girotto.

Artworks

Filter Artworks
  • Category
  • Price
  • Stile
  • Colore
  • Dimensioni
  • Art dealer

Art dealer featuring this artist