Sul l'artista

Salvador Dalí è nato Salvador Felipe Jacinto Dalí y Domenech, l'11 maggio 1904. Il padre del famoso artista spagnolo, che era un avvocato della classe media, aveva un rigoroso approccio disciplinare nell'educazione dei figli. La madre di Dalí, d'altra parte, è stata un forte fattore incoraggiante nello sviluppo della sua arte e della sua personalità... Read more

Salvador Dalí è nato Salvador Felipe Jacinto Dalí y Domenech, l'11 maggio 1904. Il padre del famoso artista spagnolo, che era un avvocato della classe media, aveva un rigoroso approccio disciplinare nell'educazione dei figli. La madre di Dalí, d'altra parte, è stata un forte fattore incoraggiante nello sviluppo della sua arte e della sua personalità eccentrica. Salvador era un bambino intelligente, ma ha sperimentato molti scoppi di rabbia. A causa delle punizioni ricevute dal padre per questo motivo, i rapporti tra i due si deteriorarono. Salvador fu inviato alla scuola di disegno al Colegio de Hermanos Maristas e all'Instituto di Figueres, in Spagna, nel 1916, anche se non prese mai sul serio la sua educazione.

Quando Salvador aveva 16 anni sua madre morì, lasciando l'adolescente devastato. Nel 1922 Dalí si iscrisse all'Academia de San Fernando di Madrid, dove fu influenzato dalla Metafisica e dal Cubismo. Solo un anno dopo Dalí fu sospeso per aver iniziato una rivolta sulla scelta dell'accademia di una cattedra. Tornò nel 1926, ma fu definitivamente espulso a causa della sua dichiarazione che nessun membro della facoltà sarebbe stato abbastanza competente per esaminare il suo lavoro. Tra il 1926 e il 1929 Dalí si trovava spesso a Parigi, dove incontrò pittori influenti come Picasso e Magritte, che introdussero Dalí al surrealismo. Oggi associamo i suoi dipinti ai temi principali come l'universo e le sensazioni dell'uomo, il simbolismo sessuale e l'immaginario ideografico.

Nel 1930, Dalí era diventato una figura importante del movimento surrealista e a metà degli anni '30 il suo colorito peanche la personalità divenne famosa. Dal 1960 Dalí si dedicò persino alla creazione del Teatro-Museo Dalí, che aprì ufficialmente nel 1974 e ospita un'ampia gamma di opere di Dalí. Nel 1980 Dalí si ritirò dalla pittura a causa di un disturbo motorio. Questo lo ha mandato in depressione che è stata applicata 4 anni dopo, dopo aver subito gravi ustioni a causa di un incendio. Era costretto su una sedia a rotelle. Nel 1989 Dalí morì di insufficienza cardiaca.

Opere d'arte

Filter Opere d'arte
  • Categoria
  • Prezzo
  • Stile
  • Colore
  • Dimensioni
  • Art dealer