Sul l'artista

Reimond Jozef Pieter Kimpe è nato a Delft nel 1885, è morto a Veere nel 1970. Kimpe si è laureato come ingegnere civile presso l'Università di Gand ed è stato un pittore autodidatta. Durante la prima guerra mondiale Kimpe fu un feroce sostenitore del movimento fiammingo. Dopo la guerra, fuggì nei Paesi Bassi e si stabilì a Middelburg nel 1920.... Read more

Reimond Jozef Pieter Kimpe è nato a Delft nel 1885, è morto a Veere nel 1970. Kimpe si è laureato come ingegnere civile presso l'Università di Gand ed è stato un pittore autodidatta. Durante la prima guerra mondiale Kimpe fu un feroce sostenitore del movimento fiammingo.

Dopo la guerra, fuggì nei Paesi Bassi e si stabilì a Middelburg nel 1920. Inizialmente, dipinse in uno stile espressionista, usando principalmente colori marroni, ricordando i pittori fiamminghi, come Permeke e Gustaaf de Smet. Tra i suoi soggetti c'erano navi, porti, paesaggi e gente di Walcheren; è stato particolarmente ispirato da Westkapelle. Durante la seconda guerra mondiale Kimpe fu membro del movimento nazionalsocialista olandese (NSB), sebbene in seguito non fosse d'accordo con gli occupanti tedeschi.

Nel 1940 il suo studio e gran parte del suo lavoro andarono persi in un incendio. Dopo la guerra, iniziò ad adottare uno stile più astratto. I suoi uomini e le sue donne, le sue case e le sue navi sono stati resi con colori nitidi. Kimpe ha anche scritto vari romanzi tra cui "Levenswetten" (1911), "Het eeuwige onvoldane" e "Langsheen den gulden middenweg" (1912).

Opere d'arte

Filter Opere d'arte
  • Categoria
  • Prezzo
  • Stile
  • Colore
  • Dimensioni
  • Art dealer

10 opere d'arte in vendita da Reimond Kimpe

Ordinato peraggiunto recentemente