Sul l'artista

Herman Dirk van Dodeweerd (Amsterdam, 18 settembre 1929), noto come Armando, è un pittore, scultore e scrittore olandese. È nato ad Amsterdam ma si è trasferito ad Amersfoort durante la seconda guerra mondiale. Dopo la liberazione (1945), studiò storia dell'arte all'Università di Amsterdam. La sua prima mostra personale si tiene alla Galerie Le Canard,... Read more

Herman Dirk van Dodeweerd (Amsterdam, 18 settembre 1929), noto come Armando, è un pittore, scultore e scrittore olandese. È nato ad Amsterdam ma si è trasferito ad Amersfoort durante la seconda guerra mondiale. Dopo la liberazione (1945), studiò storia dell'arte all'Università di Amsterdam. La sua prima mostra personale si tiene alla Galerie Le Canard, Amsterdam, nel 1954. In questo periodo inizia anche a scrivere poesie. I suoi dipinti e disegni sono stati influenzati dal gruppo artistico CoBrA e da Debuffet. Nel 1958 è stato uno dei membri fondatori del Nederlandse Informele Groep.

Dopo l'adesione all'Internazionale Situazionista (SI), partecipò alla loro conferenza, tenutasi a Monaco di Baviera dal 17 al 20 aprile 1959. Scrisse, insieme ad Anton Alberts, Constant e Har Oudejans, il Primo proclama della Sezione Olandese dell'IS. Sebbene sia stato espulso dall'IS nel 1960, ha continuato a contribuire ad altre pubblicazioni situazioniste come il Situationist Times. Ha anche contribuito a Podium, Gard Sivik, De Nieuwe Stijl e Barber. Ha vissuto ad Amsterdam, Amersfoort e fino al 1989 anche a Berlino.

Il 22 ottobre 2007 un grande incendio ha colpito il museo Armando di Amersfoort e bruciato tredici dipinti di Armando. Dal 2014 la Collezione Armando ha trovato una nuova sede nel Museum Oud Amelisweert vicino a Bunnik (NLD). Il MOA organizza frequentemente mostre, con opere di Armando e opere di altri artisti.

Opere d'arte

Filter Opere d'arte
  • Categoria
  • Prezzo
  • Stile
  • Colore
  • Dimensioni
  • Art dealer